Cinema Italiano: Celebrazione del cinema italiano prende il via a Wellington

Cinema Italiano
Il Cinema Italiano della seconda edizione prenderà il via a Wellington nella notte di mercoledì.La celebrazione annuale del cinema italiano, che ha sostituito il Festival del Cinema italiano lo scorso anno, è dotato di un’eclettica gamma di 20 titoli a Isola della Baia di Cinema Empire durante le due settimane seguenti.Lelice con, come il primo anno è andato, il direttore del festival, ex Shortland Street attore Paolo Rotondo, dice che il suo obiettivo è di fornire Nuova Zelanda il pubblico con una selezione che è riflettente di quello che sta venendo fuori dall’Italia ora.

“Ci sono alcune ampio, accessibile film nella line-up, ma ho anche alcuni incredibili documentari (tra cui l’Oscar del Fuoco in Mare, Rotondo viene descritto come “un capolavoro”] e alcuni bellissimi, drammaturgia italiana. Sono davvero ispirato da ciò che Bill Gosden fa con la NZ International Film Festival – si ottiene solo i migliori film da tutto il mondo.”Un titolo che ha particolarmente orgoglioso della “scoperta” è La materia dei Sogni (un dramedy ispirato a Shakespeare, La Tempesta). “Non fosse stato rilasciato in Italia o a livello globale, quando ho chiesto i distributori di mandarmi una copia. Era così affascinante e, solo su un istinto, l’ho programmato. Da allora, è fatto davvero bene. Ero come, ‘sì!’.

Le Confessioni

Le Confessioni
Un cast internazionale che comprende Toni Servillo, Daniel Auteuil, Moritz Bleibtreu e Connie Nielsen stelle in questa Agatha Christie in stile thriller che parla di un raduno di finanzieri internazionali, il cui vertice è interrotta quando la loro testa appare il suicidio. L’ultimo uomo di vederlo?? Un silenzio monaco che aveva invitato insieme, a quanto pare, di confessare i suoi peccati.

Duello di Vino
Una battaglia globale per trovare il “migliore palato di tutti i tempi” è il focus di questa stravagante commedia. Avendo notoriamente e pubblicamente caduto dalla grazia, Charlie Arturaola è decisa a reclamare la corona (e moglie di Pandora), sia da proxy tramite il suo migliore compagno di Lino o come il misterioso “Mascherato Conte”. Un fantastico inviare-up di entrambi i mondi del sommelier e la realtà concorsi.

Mai Stata sulla Luna?

stata sulla Luna
Quello che inizia come Un Diavolo Veste Prada in stile commedia si trasforma rapidamente in qualcosa di più simile a Sweet Home Alabama in quanto l’aumento di Milano-Marie Claire giornalista Guia (Liz Solari) eredita l’azienda di famiglia. Qui incontra un gruppo di affascinanti e personaggi difficili da un tipo strano cugino di bruno vedovo Renzo (Raoul Bova). Notevole per non aver seguito Hollywood rom-com tradizioni e utilizzando accattivante acustico di cover di classici degli anni 1980 colpisce likeBette Davis Eyes, Prendere su di Me e non Mi Volete.

Gara Italiana
I fan della McLaren e Rush dovrebbe verificare questo avvincente dramma familiare, liberamente ispirato alla vita di italiano rally driver Carlo Capone. Ambientato nel mondo di Gran Turismo racing, si vede l’ex campione del driver Loris “il ballerino De Martino (Stefano Accorsi) è costretto a tornare ai box quando suo padre muore e la sua giovane sorella Giulia (un impressionante Matilde De Angelis) deve vincere il titolo, al fine di salvare la casa di famiglia.

Vacanze Romane

Vacanze Romane
Vincitore di sette Premi oscar, William Wyler, la storia di una principessa che si innamora di un giornalista Americano a Roma è la perfetta serata di apertura crowdpleaser. Ancora uno dei cinema più amato romantico, commedia, è dotato di Gregory Peck e Audrey Hepburn al massimo della loro poteri carismatici.